LE COMPETIZIONI

6.0 Le competizioni

6.1 Ogni serie è divisa in due giorni di 10 squadre. I due gironi sono formati in base alla posizione geografica della squadra: nord e sud (variabili nelle stagioni, ad esempio una squadra del centro Europa potrebbe finire nel girone sud in una stagione e nel girone nord nella successiva). Verranno decretati dei verdetti secondo lo schema 1 che porteranno ad una fase finale della stagione con finali, play off e play out incrociati tra i due gironi.

6.2 Per ogni versione di FM verranno giocate 2 stagioni denominate con l'anno e un numero. Es: Stg 2021/1 e stg 2021/2.

6.3 Le squadre si affrontano con partite di andata e ritorno nella regular season.

6.3.1 Ogni vittoria vale 3 punti, ogni pareggio 1 punto, ogni sconfitta 0 punti.

6.3.2 La classifica finale sarà stilata in base ai punti conseguiti da ciascuna squadra e in caso di parità dal seguente criterio (in ordine di importanza): Classifica avulsa, scontri diretti, differenza reti, gol fatti.

6.3.3 Ogni sconfitta a tavolino sarà sanzionata con un 3 a 0.

6.4 La sconfitta a tavolino può avvenire per i seguenti motivi:

6.4.1 Il mister non gioca la partita perché si disinteressa delle richieste di appuntamento dell'avversario.

6.4.2 Il mister supera il numero delle possibili sostituzioni (vedi punti dal 6.7 al 6.9)

6.4.3 Il mister inserisce nella lista(anche solo in panchina e non fatto entrare) un giocatore indisponibile (vedi punti dal 6.7 al 6.9)

6.4.4 Viene assegnata una sconfitta a entrambe le squadre nel momento in cui nessuno dei due mister si interessa a giocare la partita

6.5 Ogni Mister ha assegnato 4 vice che potranno sostituirlo se fosse impossibilitato a giocare la partita (vedi anche punti: 2.6 - 2.6.5 Vice d'ufficio)

6.6 Sono istituti 4 gruppi sulla piattaforma TELEGRAM relativi alle 4 serie all'interno dei quali i Mister possono accordarsi per giocare le partite. Questi gruppi hanno l'unica funzione di permettere di trovare l'appuntamento per giocare, verranno cancellati tutti i messaggi che non riguardano questo tema. Si auspica che il numero dei messaggi siano il minimo indispensabili (in questo modo non si intaserà la chat) cercando di favorire l'effettivo accordo tra i mister in forma privata.

6.6.1 E' obbligatorio taggare l'avversario all'interno del proprio gruppo della propria serie su telegram dando le proprie disponibilità o richiedendo un accordo in pvt per poter concordare la partita.

6.6.2 I mister che non possono giocare devono taggare i propri vice (i responsabili di lega non taggherano ne Mister titolari ne vice, questo compito è assolutamente riservato ai Mister titolari).

6.6.3 La mancata osservanza del precedenti punti (6.6.1 e 6.6.2) porta alla sconfitta a tavolino nel caso la partita non si giocasse.

6.6.4 Nel caso di contestazioni per partite non giocate, sarà fondamentale poter provare di aver taggato il proprio avversario. Nell'eventuale reclamo (oltre a quanto indicato nel presente regolamento e precisamente al punto 6.6.1) potranno essere considerati ogni altro tentativo che il Mister abbia fatto per richiedere un accordo con il Mister avversario. Resta comunque fondamentale rispettare quanto indicato al punto 6.6.1.

6.6.5 Il Mister che nei 4 giorni a disposizione avrà comunicato nel proprio gruppo di serie la disponibilità a giocare per i primi 3 giorni dichiarando ufficialmente di non essere disponibile per l'ultimo (quello che per intenderci viene giocato eventualmente dai vice), se non avrà avuto risposta dal proprio avversario nei 3 giorni precedenti all'ultimo giorno disponibile, avrà la possibilità di scegliere, qualora il Mister avversario chiedesse di giocare l'ultimo giorno con un messaggio esclusivamente del giorno prima, di far giocare la partita ai propri vice o di non giocare vedendosi assegnata la partita vinta a tavolino. Essendo questo un caso particolare, lo staff si riserva il diritto di verificare la correttezza e la sportività dei Mister in gioco.

6.7 I giocatori infortunati lievemente (contraddistinti nel gioco da un quadratino di colore arancione) potranno essere schierati nella partita successiva. I giocatori infortunati seriamente (contraddistinti nel gioco da un quadratino di colore rosso) e che dovranno lasciare il terreno di gioco nella partita in corso dovranno saltare la partita successiva.

6.8 Un giocatore che ha subito 3 ammonizioni verrà squalificato per la partita successiva.

6.8.1 Un giocatore che avrà preso un cartellino rosso verrà squalificato per la partita successiva.

6.8.2 Un giocatore che aveva già preso 2 cartellini gialli in precedenza e durante la partita subisce due gialli con conseguente espulsione verrà squalificato per 2 turni (1 per la somma delle 3 ammonizioni e 1 per l'espulsione).

6.9 Ogni infortunio o squalifica sarà scontata nella stessa competizione (si infortuna un giocatore in campionato, e la prossima partita della squadra è una partita di coppa, il giocatore la potrà giocare regolarmente e salterà la successiva di campionato).

6.10 Dalla Stagione 2021 la serie A sarà formata da 20 squadre, la Serie B da 20 squadre, la serie C da 20 squadre da 20 squadre. Ogni serie sarà suddivisa in due gironi da 10 squadre.

6.10.1 Dalla serie A retrocederanno 4 squadre, dalla serie B e dalla Serie C saranno promosse e retrocederanno 4 squadre, dalla serie D saranno promosse 4 squadre e saranno escluse per la stagione successiva le due ultime squadre arrivate nella regular season (i Mister di queste due squadre potranno prendere due nuove squadre in sostituzione (vedi i punti 7.7 7.7.1 7.7.2).

6.11 I play off e i play out si svolgono sempre con gare di andata e ritorno. In caso di partita tra le due partite non varrà la regola dei gol in trasferta, ma conterà la posizione nella classifica finale.

6.12 La qualificazioni alle coppe per la stagione successiva è indicata nello schema 1.

6.13 Coppa FMTO. Dalla stagione 2021 il Trofeo FMTO prevede la presenza di tutte le squadre dalla Serie A fino alla Serie D come da schema 1 con tabellone tipo tennistico e turno preliminare per le squadre peggio classificate nella stagione precedente.

6.13.2 La formula sarà la seguente: gioca in casa la squadra più debole (vige il ranking FMTO (https://1drv.ms/x/s!AAi8Hio9sPyMXpitw-UCNUaduVZBT ), in caso di parità si ripeterà la partita a campi invertiti. Nell'eventuale seconda partita si disputeranno i tempi supplementari e i rigori.

6.13.3 Nel caso che una partita che potrebbe avere la necessità di essere disputata fino ai tempi supplementari e ai rigori non fosse organizzata nel modo adeguato e finisse in partita (senza quindi la possibilità di continuare a giocare l'extra time e i penalties) la si dovrà rigiocare come se non fosse mai stata disputata. Non sono autorizzati ricorsi su questo punto, pertanto si richiede massima attenzione per i due Mister impegnati nel match.

6.14 Coppa di Serie. Dalla stagione 2021 ogni serie avrà la sua coppa e si svolgerà come da schema 1.

6.14.1 Le partite nella parte eliminatoria saranno secche, giocate in casa la squadra più debole (vige il ranking FMTO (https://1drv.ms/x/s!AAi8Hio9sPyMXpitw-UCNUaduVZBT ). Alla fine dei tempi regolamentari se persisterà una situazione di parità si andrà direttamente ai rigori.

6.14.2 per la gestione dell'incontro vale la stessa filosofia indicata nel punto 6.13.3

6.14.3 Per le classifiche dei gironcini iniziali si terrà conto di (in ordine di importanza): Classifica avulsa, scontri diretti, differenza reti, gol fatti.

6.15 Per tutte le coppe "europee" (CL. EL. Coppa coppe) valgono le regole delle competizioni reali (per quanto concerne le classifiche dei gironcini, le qualificazioni alle fasi successive, ecc)

6.16 Per le classifiche delle 4 leghe si terrà conto di (in ordine di importanza): Classifica avulsa, scontri diretti, differenza reti, gol fatti.

6.17 Tutte le finali delle coppe saranno giocate in partita andata e ritorno con la regola dei gol in trasferta, in caso di completa parità si ripete tutto.